Fondazione Distretto Green & High Tech Monza Brianza


Partita Iva 06392200967
Sito Web http://www.distrettohtmb.it
Tipologia Aziendale Altro Ente
Qualifica azienda Fondatore

Descrizione Azienda



Url Questio: http://www.questio.it/index.php/it/elenco-membri/cnt/she/12183.html
Codici ATECO: --
ID Questio: 11 183

Via Lecco, 61 
20871 Vimercate  MB
039/89086302

La Fondazione Distretto Green & High Tech Monza Brianza ha come principale finalità quella di aggregare aziende a forte connotazione tecnologica, in modo da favorirne lo sviluppo industriale e da preservare il patrimonio di competenze che si è storicamente sviluppato sul Territorio, facendo emergere le potenziali sinergie tra le imprese operanti nel territorio del Distretto e promuovendo filiere virtuose e relazioni purchase/supplier tra le molte aziende multinazionali presenti e PMI aderenti. Svolge inoltre una funzione di promozione del Distretto a livello nazionale ed internazionale, ponendosi quale facilitatore dei rapporti tra le imprese e le Istituzioni. Opera su due settori di riferimento:  ENERGIA (ponendo attenzione prevalentemente alla efficienza energetica e all’utilizzo delle energie rinnovabili);  ICT - Information and Communication Technology (progettazione, sviluppo, implementazione, supporto e gestione dei sistemi informativi dalla micro-elettronica ai sistemi). La creazione delle reti di impresa avviene contemporaneamente a due livelli distinti:  a livello di singole aziende: focalizzandosi su PMI con tecnologie, prodotti e/o business process innovativi, espandendo le dinamiche di Distretto verso un numero sempre piu’ elevato di aziende;  a livello di filiera: identificando iniziative sistemiche tese allo sviluppo industriale, alla riqualificazione del territorio e all’internazionalizzazione. Le principali inziative di filiera riguardano attualmente la Banda Ultra Larga e le Smart Grid. I servizi offerti alle aziende associate passano dalle attività connesse allo sviluppo industriale (assessment dei business plan di aziende in start-up o turnaround e sviluppo delle strategie di marketing e di mercato, aggregazione di aziende per lo sviluppo delle filiere produttive e creazione di opportunità di business) alla finanza (agevolata, ordinaria, straordinaria), all’aggregazione di aziende su progetti di ricerca e sviluppo congiunta e consulenza relativa ai processi di innovazione e promozione/valorizzazione dei laboratori di ricerca e sviluppo esistenti, a servizi relativi alla mobilità interaziendale e al supporto ai processi di gestione delle risorse umane e quant’altro connesso allo sviluppo aziendale. Le aziende aderenti ad oggi sono oltre 100 per un numero di addetti che supera le 20.000 unità.