Consiglio di amministrazione

Giacomo Piccini

GIACOMO PICCINI

g.piccini@distrettohtmb.it

(Direttore del Distretto Green & High Tech Monza Brianza)

Presidente della Fondazione Cluster Tecnologie per le Smart Cities & Communities Lombardia.

Si occupa del managment del Cluster, curandone le relazioni con enti, istituzioni, imprese pubbliche e private ed altri organismi, con il principale obiettivo di instaurare rapporti di collaborazione e sostegno delle singole iniziative della Fondazione.

 

Area tematica: Efficienza energetica e sostenibilità ambientale

 

Vittorio Casella

vittorio.casella@unipv.it

(Docente presso la Facoltà d'Ingegneria dell'Università degli Studi di Pavia).

Contribuisce a coordinare il tavolo che ha come argomenti principali: monitoraggio dei consumi, rilevamento del territorio e GIS per la pianificazione e la verifica delle azioni di sostenibilità, smart grid, sistemi di illuminazione efficienti ed intelligenti, gestione smart dei rifiuti, tecnologie abilitanti come ICT e sensori wireless, formazione e sensibilizzazione di tutti gli stakeholder.     

 

Luciano Gavi

l.gavi@sirti.it

(Program Manager Area Engineering & Innovation presso Sirti S.p.A.)

Contribuisce a coordinare il tavolo che ha come argomenti principali: monitoraggio dei consumi, rilevamento del territorio e GIS per la pianificazione e la verifica delle azioni di sostenibilità, smart grid, sistemi di illuminazione efficienti ed intelligenti, gestione smart dei rifiuti, tecnologie abilitanti come ICT e sensori wireless, formazione e sensibilizzazione di tutti gli stakeholder.

 

 

Area tematica: Sicurezza e monitoraggio del territorio

 

Fabio Germagnoli

fabio.germagnoli@eucentre.it

(Direttore Operativo presso Fondazione Eucentre)

Vicepresidente del Cluster. Contribuisce a coordinare il tavolo che si avvale del supporto di diversi Centri di competenza del Dipartimento di Protezione Civile nazionale. L’obiettivo è di creare l’esigenza di sicurezza del territorio da parte di potenziale utenti (decisori politici/privati cittadini).  Prioritaria è l’ideazione di processi che rendano ‘smart’ la community relativamente all’aumento di sicurezza.

 

 

Area tematica: Mobilità

 

Giulio Maternini

giulio.maternini@ing.unibs.it

(Professore Ordinario presso il DICATAM dell’Università degli Studi di Brescia)

Contribuisce a coordinare il Tavolo “Mobilità”. Obiettivi primari: miglioramento della fruibilità ed accessibilità dei centri urbani, con particolare attenzione alle utenze deboli ed alla pianificazione e gestione dinamica dei flussi, al fine di indirizzare correttamente le politiche locali di mobilità; utilizzo ottimale delle infrastrutture esistenti, interoperabilità e standardizzazione di sistemi di comunicazione.

 

Andrea Mongillo

andrea.mongillo@italdata.it

(Manager presso Italdata S.p.A.)

Come rappresentante delle aziende coordina il tavolo mobilità che affronta le tematiche correlate alla crescita della domanda di mobilità e alla riduzione dell’impatto ambientale dei trasporti. Gli obiettivi primari perseguiti sono il miglioramento della fruibilità ed accessibilità dei centri urbani, la pianificazione e gestione dinamica dei flussi e l’utilizzo ottimale delle infrastrutture esistenti.

 

Area tematica: Salute – patologie

 

Isabella Castiglioni

castiglioni@ibfm.cnr.it

(Ricercatore presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche)

Contribuisce a coordinare il tavolo “Salute” dedicato alle metodologie a supporto della salute, in particolare in un’ottica di medicina personalizzata. Obiettivo è la valorizzazione di competenze, risorse e tecnologie per la prevenzione, diagnosi, monitoraggio e terapia (telemedicina, sistemi di supporto alla decisione, sensori per la misura e il monitoraggio, robots per assistenza e riabilitazione, ecc).

 

Riccardo Roggeri

riccardo.roggeri@techinnova.it

(CEO di Techinnova S.r.l.)

Contribuisce a coordinare, in qualità di rappresentante delle PMI, il tavolo  “Salute”. Nell'ambito del tavolo si occupa in particolar modo di raccogliere le esigenze e gli interessi delle PMI aderenti al Cluster, nonché di mapparne le competenze al fine di creare aggregazioni di soggetti che perseguano lo sviluppo di progetti di R&S che abbiano un respiro a livello nazionale e della UE. 

 

Area tematica: salute - benessere

 

Cosimo Musca

cosimo.musca@st.com

(Italy R&D and Public Programs Director presso STMicrolectronics S.r.l.)

E’ il rappresentante per le aziende al tavolo “Stili di Vita” e contribuisce apportando l’esperienza industriale in uno dei principali settori tecnologici abilitanti per la realizzazione di nuove soluzioni per le applicazioni emergenti nel campo della salute e del benessere. Altri settori applicativi per la microelettronica sono l’efficienza energetica, le tecnologie indossabili, l’Internet of Things e la mobilità sostenibile.

 

Area tematica: E-government

 

Luca Rizzi

lrizzi@cisco.com

(Direttore mercato PA presso Cisco Systems Italy S.r.l.)

All’interno del CDA del Cluster porta il punto di vista della large enterprise, lavorando in modo trasversale e portando contributi sui diversi tavoli tematici, promuovendo le tematiche dell’Internet of Everything e delle Reti Intelligenti come fondamentali abilitatori per la realizzazione di Città Intelligenti.

 

Area tematica: Istruzione e formazione

 

Angelo Compare

angelo.compare@unibg.it

(Professore Aggregato presso l'Università degli Studi di Bergamo)

Contribuisce a coordinare il tavolo dedicato alle metodologie a supporto della formazione, con particolare riferimento all’analisi delle forme di organizzazione, governance e meccanismi di finanziamento. L’obiettivo del tavolo è di condividere le implicazioni in termini di impatto economico e sul tessuto sociale delle attività educative (formali e non, su contesto locale, nazionale e internazionale).

 

Stefano Pileri

stefano.pileri@italtel.com

(Rappresentante legale di Italtel S.p.A.)

Contribuisce a coordinare il tavolo dedicato alle metodologie a supporto della formazione, con particolare riferimento all’analisi delle forme di organizzazione, governance e meccanismi di finanziamento. L’obiettivo del tavolo è di condividere le implicazioni in termini di impatto economico e sul tessuto sociale delle attività educative (formali e non, su contesto locale, nazionale e internazionale).​

 

Area tematica: Cultura e turismo

 

Massimiliano Paleari

m.paleari@argonet.it

(CEO di Argonet S.r.l.)

Contribuisce a coordinare il tavolo dedicato alle metodologie e alle tecnologie per la tutela e valorizzazione dei beni culturali e ambientali. Obiettivi primari sono lo sviluppo di tecnologie innovative per la conservazione e il restauro, la creazione di una rete di competenze sul territorio, l'integrazione di servizi pubblici e privati innovativi per la gestione, valorizzazione e promozione in ambito turistico.

 

Marco Martini

 m.martini@unimib.it

(Direttore del Dipartimento di Scienza dei Materiali presso l'Università di Milano-Bicocca)

Contribuisce a coordinare le attività connesse al gruppo che si occupa di “Cultura e turismo”. Obiettivi principali sono l'uso di tecnologie ICT per un migliore accesso alle opere d'arte e ai monumenti, per la costruzione di percorsi di visita e ricostruzioni in realtà aumentata, allo scopo di una più approfondita conoscenza del passato con l'uso di tecniche moderne per lo studio e la conservazione dei Beni